PROGETTI

Il Centro di ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione del CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) ha avviato il IV Studio sui consumi alimentari in Italia (IV SCAI), sviluppando un sistema per condurre un’indagine campionaria finalizzata alla raccolta dei dati sui consumi alimentari della popolazione italiana, con le metodiche armonizzate raccomandate dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA).

L’obiettivo dell’indagine è la raccolta dei dati sui consumi alimentari per valutare l’adeguatezza in termini di energia e nutrienti, l'esposizione alle sostanze chimiche e l’impatto ambientale della dieta.

I risultati potranno essere utilizzati per lo sviluppo di politiche alimentari che indirizzino all’adozione di stili di vita migliori e costituiscano uno strumento fondamentale per la realizzazione delle linee guida per una sana alimentazione, anche nell’ottica della prevenzione di patologie croniche.
Gli obiettivi specifici dello studio riguardano la stima (a livello di popolazione) di:

- modelli di dieta della popolazione in termini di alimenti e nutrienti

- esposizione a sostanze veicolate attraverso la dieta

- impatto ambientale delle abitudini alimentari

- ruolo dei modelli di scelta del consumatore in abbinamento con questionari elaborati in questo specifico settore di ricerca.

Lo studio prevede due fasi distinte di raccolta dei dati di consumo alimentare, una riguardante i bambini dai 3 mesi ai 9 anni, l’altra rivolta alla fascia di età 10-74 anni.

Attualmente è in corso la raccolta dei dati di quasi 2000 soggetti appartenenti alla classe di età 10-74 anni.

La Dott.ssa Mari, partecipa alla rilevazione dei dati per lo studio IV SCAI in qualità di Rilevatore ad elevata specializzazione.